O ti formi o ti fermi!

Ormai da mesi ci sentiamo ripetere che questa pandemia sta creando una profonda crisi in quasi tutti noi, che sia di tipo economico, sociale o psicologico. Certo non è affatto facile affrontare il quotidiano con l’angoscia del futuro, che oggi più che mai è incerto e non si sa bene da dove partire per ri/cominciare.

Quando si parla di “crisi” mi vengono in mente due cose, una è l’origine della parola:
Dal lat. crisis, dal gr. krísis ‘scelta, decisione’ sec. XIV.
L’altra cosa a cui penso è questa citazione di uno degli uomini a cui l’umanità deve di più, Albert Einstein:

“La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera se stesso senza essere “Superato” “.


Messi insieme questi due concetti mi ispirano questa riflessione, una crisi non è altro che un momento, più o meno complicato, più o meno dipendente da noi.
Ma quello che senza ombra di dubbio dipende da noi è scegliere, decidere cosa farne di questo momento che la vita ci regala. Possiamo rimanere nel nostro piccolo orticello e magari piangerci addosso o possiamo decidere di approfittare di questo momento per cambiare strategia di marketing o per studiarne una, possiamo imparare qualcosa che non sappiamo, o riprendere qualcosa che abbiamo lasciato, oltre a finire e/o pianificare mille altri progetti che sono sicura anche voi abbiate in serbo o chiusi in quel famoso cassetto.


Perchè ricordatevi che la crisi finirà prima o poi e chi sarà stato furbo sarà pronto per ricominciare alla grande, gli altri staranno ancora raccogliendo i cocci del loro periodo “di crisi”.

Ora ovviamente questo non vuol essere un discorso esistenziale, ma un semplice consiglio.
In questo momento è facile venire colti dalla depressione e dallo sconforto e sono le cose che io cerco di combattere quotidianamente perchè la tentazione di lasciarsi andare è forte, ma per esperienza personale so che poi è ancora più difficile ripartire se ci facciamo abbattere dalla pigrizia.


Quindi forte del mio consiglio oggi mi sono messa a cercare dei corsi di disegno online e ho trovato il canale di Arteperte su youtube e ho ricominciato a disegnare!

Riprendere in mano la matita dopo tanto tempo non è affatto facile ma solo la pratica aiuta e di certo il tempo libero non mi manca!

Questi sono dei bozzetti che ho fatto per mettere su carta delle idee per il progetto di restyling di cui vi parlavo nell’ultimo post, ma ho intenzione di lavorarci su e migliorarli per poi farne un mini book che può servirmi come ispirazione e che posso sempre aggiungere al mio portfolio!

Ma la formazione non è solo pratica, si può anche studiare o approfondire tematiche che ci stanno a cuore come per me è l’economia sostenibile, la moda etica e circolare. Sto studiando infatti degli articoli e dei report sull’economia sostenibile e riguardo questo argomento, ho trovato un evento online interessante!

il 10 e 11 dicembre la piattaforma #distributeddesign insieme a Consorci de Comerç, Artesania i Moda e Fab Lab Barcelona organizza una due giorni dedicata all’artigianato e alla progettazione distribuita per una produzione sostenibile.
Si fa prima a farlo che a dirlo!
È in spagnolo (la cosa bella di parlare 3 lingue e mezza è che veramente hai milioni di porte aperte in più!) ma se siete interessati cercate #CRAFTSTECH.


Ho anche adocchiato un corso di modellistica industriale, sempre online, sempre gratuito, sempre in spagnolo, sponsorizzato dal governo spagnolo e dal SEPE che partirà probabilmente nei primi mesi del 2021 quando spero di essere tornata a casa a Tenerife!

Come vedete se anche io, pigra e abbastanza ignorante con la tecnologia sono riuscita a trovare tante iniziative, potete riuscirci anche voi, basta solo darsi da fare e cercare!

Non abbattersi e cercare un appiglio o un aiuto per guardare al futuro con speranza e con forza, abbandonando paure e confort zone! Del resto abbiamo solo una vita e dobbiamo cercare con tutte le forze di farne un capolavoro!

Fatemi sapere voi cosa state studiando di nuovo o approfondendo di cose che già avevate cominciato ad apprendere, sono sicura che lo scambio di informazioni e supporto sia una ricchezza per tutti!

Published by lunalaluz

Creazioni sartoriali, pensieri, mare e sabbia sotto i piedi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: